Skip to content

Come condividere foto su Internet

Vuoi mostrare le foto dell’ultima baldoria, del matrimonio, del compleanno o del viaggio di questo ponte ma non sai come fare? Con la semplicità delle fotocamere digitali, è molto probabile che le foto occupino alcuni megabyte. E se li inviamo via e-mail, qualcuno potrebbe insultarci. Per non parlare della pigrizia o dell’ignoranza di doverli ridurre di dimensioni prima di inviarli.

Grazie a Internet, condividere le foto è ora un compito semplice. Esistono numerosi siti Web specializzati nell’hosting gratuito delle foto degli utenti. Il più popolare è Flickr.com, una società acquistata da Yahoo! e questo ha le sue due grandi virtù nella semplicità e nella gratuità. Per condividere foto con familiari, amici o colleghi, segui questi passaggi…

Si Certamente. fai attenzione perché nel momento in cui lasci le tue foto su Flickr, non hai più il controllo. Loro, senza preavviso e, senza motivo apparente, possono cancellare le tue foto e non lasciare traccia. Anche se hai un conto di pagamento, non potrai recuperarli e non potrai farci nulla. Sei avvisato.

1) Entra Flickr.com e registrare un nuovo utente. Attualmente, il Web ti obbliga a creare un account Yahoo!. Per molti può essere scomodo. Ma per coloro che hanno già un account Yahoo! per altri usi, come l’utilizzo di e-mail o messaggistica gratuiti, questo potrebbe essere un passo in meno.

2) Una volta creato l’account, non devi far altro che andare sulla home page di Flickr.com e accedere con il nome utente e la password che hai creato. Quindi devi solo selezionare l’opzione Caricare foto o, che è lo stesso, caricare foto. Fino a sei fori sembrano essere in grado di selezionare fino a sei immagini dal nostro computer. Se stiamo per caricare molte foto, è meglio usare un programma Flickr (Caricatore di Flickr) per poter caricare più foto contemporaneamente.

3) Una volta pubblicate le foto possiamo inviare un link alla galleria creata. Il collegamento che viene generato di default è del tipo www.flickr.com/photos/una-sucesion-de-letras-y-numeros. Ecco perché è più consigliabile creare la propria pagina su Flickr con un nome più facile da ricordare come www.flickr.com/photos/yourexperto. Questo è fatto dalla sezione Il tuo account (Il tuo account). Qui possiamo trovare un’opzione chiamata “La tua pagina web Flickr” da cui possiamo cambiare la sequenza di lettere e numeri per una parola, un nome o una frase più riconoscibili.

Attualmente, questo sito Web limita il servizio gratuito a 20 megabyte di foto caricate al mese. Traffico di upload più che sufficiente per la maggior parte degli utenti. Inoltre, queste foto possono essere condivise, scaricate, collegate da altre pagine web (come facciamo in questo blog)…